Archivi categoria: Senza categoria

Le ambrosie altoatesine della Cantina di Merano

Giovedì 9 Maggio • ore 19:00 Ristorante Bell • Via Chiana, 80

È un’impresa ardua, quella di scorgere una pur piccola crepa nell’edificio vitivinicolo altoatesino.
Dalle realtà artigianali, alle aziende di media capacità produttiva, fino alle cantine sociali (quelle che Hugh Johnson, guru della critica enologica statunitense, ha definito: le migliori realtà cooperative del mondo), tutte le aziende della regione esprimono vini eloquenti e profondi, che riverberano compiutamente: carattere dei vitigni e peculiarità del territorio.

Coniugando perfettamente quantità e qualità, la cantina Meran Burggräfler, nata nel 2010, a seguito della fusione tra la Cantina Burggräfler (1901) e la Cantina Vini Merano (1952), dà vita, grazie al lavoro scrupoloso di 380 soci, ad un assortimento enoico semplicemente eccellente. In compagnia di Fabrizio Russo, Fabio Turchetti e Stefan Kapfinger, kellermeister della Cantina, degusteremo:

Tyrol A. A. Pinot Bianco DOC 2016 • Tyrol A. A. Pinot Bianco DOC 2017
Segen A. A. Lagrein Riserva DOC 2015 e 2016
Zeno A. A. Pinot Nero Riserva DOC 2016 • Graf A. A. Cabernet Riserva DOC 2015
Mervin A. A. Sauvignon Blanc DOC 2017 • Goldegg A. A. Chardonnay DOC 2016
Sissi A. A. Moscato Giallo Passito DOC 2016

Costo degustazione: 25 Euro | 22 Euro per i soci Atheneum – Ateneo dei Sapori. Prenotazioni e informazioni: 389.1107314 • info@ateneodeisapori.it

I partecipanti alle degustazioni potranno cenare da Bell usufruendo di uno sconto del 15% o consumare un menu Pizza (fritti, pizza, dolce, acqua e 2 calici di vino) al prezzo di € 20,00

Annunci

Amarone, Amarone: irresistibile passione

Martedì 30 Aprile • ore 19:00 Ristorante Bell • Via Chiana, 80

Monumento di ampiezza, profondità e complessità, L’Amarone, potente signore della Valpolicella, ha soggiogato l’universo sensoriale di una moltitudine di seguaci di Bacco.

Prodotto grazie a pratiche di appassimento delle uve, che hanno luogo all’interno di fruttai areati, con varietà autoctone difficilmente reperibili al di fuori dei confini del Veneto, l’Amarone è, senz’ombra di dubbio, uno dei più grandi vini rossi del mondo.

Cà La Bionda, azienda di spicco del comprensorio vitivinicolo della Valpolicella, vinifica esclusivamente, e con metodi biologici, varietà autoctone: Corvina, Corvinone, Rondinella e Molinara, provenienti dai vigneti di proprietà, dando vita ad un mosaico produttivo dall’elevato spessore qualitativo.

In compagnia del produttore degusteremo:

Amarone Classico Ravazzol – 2013 – 2012 – 2011
Valpolicella Classico Superiore Casalvegri – 2016 – 2015
Valpolicella Classico – 2017
Recioto Classico Tordare – 2012

Costo degustazione: 25 Euro | 22 Euro per i soci Atheneum – Ateneo dei Sapori. Prenotazioni e informazioni: 389.1107314 • info@ateneodeisapori.it

I partecipanti alle degustazioni potranno cenare da Bell usufruendo di uno sconto del 15% o consumare un menu Pizza (fritti, pizza, dolce, acqua e 2 calici di vino) al prezzo di € 20,00