I capolavori enoici di Trinoro

Quando il mito è nel calice: i capolavori enoici di Trinoro in degustazione verticale.

Poco più di 20 ettari vitati, allevati con un elevatissima fittezza di impianto, nel rigoroso rispetto dell’ambiente. Rese estremamente contenute, una lettura attenta del terroir e nessun procedimento alchemico in cantina, dove i mosti fermentano grazie all’uso di lieviti selvaggi, a una sconfinata dose di passione, non disgiunta da una smisurata competenza, da intuizioni felicissime e da un’attenzione per i dettagli che rasenta la maniacalità, sono soltanto alcuni degli “ingredienti” che hanno permesso al geniale e dinamico Andrea Franchetti di forgiare vini dalla raffinata, magniloquente espressività olfattiva e dall’affascinante registro gustativo.
Voluminosi, avvolgenti, autorevoli ed articolati, i vini di Trinoro, frutto del dialogo tra i classici vitigni bordolesi e un territorio dagli originali caratteri pedoclimatici, sono ormai stabilmente collocati nell’olimpo dell’enologia mondiale, come attestano i numerosi riconoscimenti e i punteggi stratosferici assegnati alle etichette aziendali dalle più prestigiose riviste e guide del settore.

In compagnia di Andrea Franchetti, titolare della cantina, degusteremo:

2 annate di Tenuta Trinoro
2 annate di Le Cupole
accompagnate da un millesimo di:
Magnacosta – Palazzi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...